Comfort Zone Atelier

Cadavre exquis – L’attività surrealista ha dato vita a racconti assurdi scritti a più mani/ ognuno ha iniziato la sua storia a partire da una foto e poi l’ha fatta continuare ai compagni che, però, non potevano vedere l’immagine.